Sport Invernali: sci di fondo e pattinaggio sul ghiaccio

Lo sport non si improvvisa in nessun caso, ma ci sono sport che si improvvisano meno di altri perché la preparazione tecnica ed atletica che richiedono rende semplicemente impossibile pensare di praticarli senza conoscerne i principi fondamentali, saper eseguire i movimenti corretti e aver preparato muscoli e sistema cardio-polmonare allo sforzo necessario. Sci di fondo e pattinaggio sul ghiaccio, sia artistico sia di velocità, sono sicuramente tra questi, andando peraltro ad aggiungersi alle difficoltà dell'esercizio fisico il fatto che devono essere eseguiti in ambienti a bassa temperatura.
Quindi, in questi casi, oltre a pianificare l'alimentazione in modo che sia in grado di supportare uno sforzo muscolare intenso, chi pratica questi affascinanti sport deve prevedere un apporto energetico aggiuntivo per assicurarsi un'efficiente termoregolazione (ossia il mantenimento di una temperatura corporea interna costante) per tutta la durata dell'allenamento. Chiaramente, anche l'abbigliamento dovrà essere adeguato e in grado di proteggere dal freddo senza ingombrare, né limitare la traspirazione fisiologica. Su questo fronte, fortunatamente, i moderni tessuti tecnici rendono l'impresa abbastanza semplice.
Se si sceglie di cimentarsi per la prima volta in sport come lo sci di fondo o il pattinaggio sul ghiaccio, è importante far riferimento a istruttori esperti, in grado di insegnare non soltanto la tecnica corretta, ma anche di consigliarci sul piano metabolico-nutrizionale.
Insomma, sci di fondo e pattinaggio sul ghiaccio sono sport affascinanti e in grado di dare molte soddisfazioni a chi li pratica ma richiedono dedizione, resistenza alla fatica e, soprattutto, devono essere affrontati con un'adeguata preparazione tecnica per evitare rischi di qualsiasi tipo e trarre dall'allenamento i massimi benefici fisici e psicologici, compresi quello di divertirsi.

Scopri come affrontarli al meglio leggendo: